Domande Frequenti

TUBÒ

» Cos’è TUBÒ?
TUBÒ è un sistema aspirapolvere centralizzato innovativo per pulire gli ambienti e migliorare l'aria che respiriamo.
A differenza dei normali aspirapolvere portatili, TUBÒ si serve di prese e tubi inseriti nelle pareti, che aspirano la polvere indirizzandola verso una centrale aspirante situata in un locale separato, lontano dal luogo che stiamo pulendo e in grado di far scomparire in maniera perfetta, e silenziosamente, gli acari e le polveri sottili rendendo più respirabile l’aria della casa.

» Come funziona TUBÒ?
Il funzionamento di “TUBÒ” è semplice quanto pratico e originale: il tubo aspirante si inserisce in prese posizionate nelle pareti delle varie stanze della casa e la polvere raccolta finisce “dietro il muro”, in una centrale situata in un ambiente separato dalle camere dove si vive abitualmente.
Quindi niente più aspirapolvere tradizionale trascinato a fatica per la casa alla ricerca di una presa di corrente adatta, niente più stress con prolunghe che non arrivano e urti contro porte e mobili. Ora ogni stanza ha il suo attacco, in cui si può inserire un tubo flessibile con il terminale e le spazzole più adatte per il tipo di superficie da pulire.

» Il sistema TUBÒ è solo per le case o anche per gli uffici?
Il sistema aspirapolvere TUBÒ di Aertecnica è così semplice e flessibile che può essere utilizzato da più operatori contemporaneamente. È perfetto quindi per la pulizia non solo di case e appartamenti, ma di immobili di grandi dimensioni e ambienti come alberghi, uffici, comunità, strutture sanitarie, ecc...

»In che spazio posso installare il sistema TUBÒ?
La centrale aspirante del sistema TUBÒ sarà situata in un ambiente separato dalle camere dove si vive abitualmente ad esempio terrazza, garage, cantina, ecc.; questo permette di utilizzare l’impianto a qualunque ora, in totale silenziosità.

» Il sistema TUBÒ va bene per chi soffre di allergie?
Una delle grandi differenze tra l'aspirapolvere tradizionale e il sistema di aspirazione centralizzato consiste nel ricircolo delle polveri, infatti, mentre il primo le rimette nell'ambiente il secondo le asporta totalmente, trasportandole tramite tubazioni sottotraccia, nel locale in cui è collocata la centrale aspirante, garantendo perciò una pulizia totale dell'ambiente da acari e micropolveri. All'interno della centrale aspirante la polvere viene filtrata da appositi filtri in poliestere e quindi espulsa in esterno pulita. Il contatto dell'utente con la polvere può dirsi eliminato.


» Il sistema TUBÒ può essere installato in un'abitazione esistente?
Normalmente no: questo tipo di impianto/sistema, si installa in fase di nuova costruzione o ristrutturazione in quanto è composto da una tubazione di 50 mm. di diametro che corre attraverso il pavimento o muri assieme all'impianto elettrico e idraulico.
Ci sono dei casi in cui si può installare in appartamenti già finiti, ma devono essere su un solo piano ed avere sotto il garage o la cantina dove poter applicare la tubazione forando solo la soletta per mettere le prese.  In questi casi comunque, è meglio richiedere l'intervento dei nostri tecnici che vi sapranno aiutare.

» Il sistema TUBÒ è rumoroso?
No, non è rumoroso, avendo la possibilità di installare la centrale aspirante in un ambiente separato dal resto dell’abitazione, il rumore provocato dal motore è praticamente nullo. Nelle camere è perciò possibile pulire nel più completo silenzio. Questo permette di fare le pulizie anche in orari serali o notturni, quando un normale e rumoroso aspirapolvere non potrebbe essere acceso, specie se si vive in un condominio.

Le centrali aspiranti dei modelli TPA e TXA montano di serie il sistema di Auto Pulizia Filtro APF, un processo innovativo e brevettato di Aertecnica (APF System, Europe Patent Pending n. 06793421.6) che consente alla centrale aspirante di funzionare sempre al massimo delle sue prestazioni, mantenendo il filtro costantemente pulito.

L’entrata in azione dell’APF rende la centrale leggermente più rumorosa, ma ciò non deve destare alcuna preoccupazione perché grazie a questo processo gli interventi di manutenzione sono notevolmente ridotti, così come i tempi di pulizia e il consumo di energia, ne deriva che anche l’impatto ambientale si riduce pur mantenendo massima l’igiene.

Il lieve ronzio rimane comunque limitato alla centrale aspirante e non si percepisce nelle stanze in cui si sta pulendo.

» Cosa è il sistema APF (APF System)?
Il sistema APF (auto pulizia filtro) è Il sistema di auto pulizia delle centrali TPA e TXA del sistema Tubò. Grazie ad un BREVETTO* Aertecnica, consente di ridurre le operazioni di manutenzione del filtro mantenendo più a lungo le prestazioni ottimali di aspirazione della centrale.
*Sistema APF (autopulizia filtro aspirapolvere) Europe Patent Pending n. 06793421.6 Sistema APF Italy Patent Pending n. BO-2005A000553.

I vantaggi del APF system sono: Con il sistema di autopulizia del filtro APF, si riducono al minimo le operazioni di manutenzione, risparmio energetico, basso impatto ambientale, maggiore durata nel tempo del filtro Precision e massima igiene.

» Cosa è il sacchetto Clean Bag?
Il nuovo sacchetto “Clean Bag”, grazie ai due lacci laterali, viene chiuso ermeticamente prima ancora di avere sganciato i contenitore dalla centrale, evitando completamente il contatto con le polveri.

» Serve una presa aspirante per ogni stanza?
Dipende da quanto grandi sono le stanze; se consideriamo che con una presa, mediamente copriamo circa 25/30 mq. diventa abbastanza semplice quantificare il numero di prese.
Un altro sistema per il calcolo del numero di prese è il seguente: sapendo che il tubo con cui aspiriamo, è lungo circa 7 metri, se posiziono le prese in un punto x (corridoio, ingresso ecc.), posso vedere dove arrivo con questa misura e determinare il numero di prese occorrenti per coprire tutto l'appartamento o la villetta.

» Che cosa è possibile aspirare?
Con il sistema TUBÒ è possibile aspirare polvere, piccoli detriti, tutto il materiale secco che normalmente popola le nostre case e che facciamo entrare svolgendo le mansioni quotidiane. Ovviamente il diametro degli oggetti da aspirare deve avere le giuste proporzioni tale da non ostruire le tubazioni. Per quanto riguarda invece i liquidi devono essere aspirati utilizzando un apposito accessorio: l'aspiraliquidi. Aspirare acqua e polvere assieme, in assenza di questo accessorio, verrebbe probabilmente a creare problemi di intasamento delle tubazioni e quindi del deflusso delle polveri alla centrale.

» Con il sistema TUBÒ è possibile aspirare liquidi?
Non direttamente, per questo servizio occorre utilizzare un apposito accessorio "SEPARATORE DI LIQUIDI" cod. AP372 o AP373. Questo accessorio va interposto fra la presa aspirante e il tubo flessibile in modo tale che i liquidi vengono separati dall'aria e non entrano nelle tubazioni fisse, quando è pieno un galleggiante di sicurezza ferma l'aspirazione.

» Cos'è l'aspiraliquidi?
L'aspiraliquidi e un accessorio che viene utilizzato quando vogliamo aspirare dell'acqua o della cenere o materiale minuto che non vogliamo entrino nella tubazione dell'impianto aspirapolvere ma vengono "decantate" in questo accessorio.


» E' possibile che occorrano otturazioni nel sistema TUBÒ?
E' molto difficile in quanto, per aspirare, dobbiamo inserire il tubo in una presa predisposta che ha un ingresso a 90° per cui, diventa una sicurezza per il passaggio dei corpi "grossi" che non entrerebbero nella tubazione ma verrebbero fermati.  Aspirando con il classico tubo, il diametro, essendo relativamente piccolo, (30 mm. circa) permette il passaggio solo di materiale molto piccolo.

» In quali superfici è possibile utilizzare l'impianto?
In tutte le superfici, utilizzando le spazzole adeguate, per esempio per il legno si utilizza una spazzola che non lo graffi; per il marmo o comunque pavimenti freddi, con setole morbide, per pavimenti di cotto, semigres o altro, spazzole con setole meno morbide. Abbiamo una gran varietà di spazzole per gli usi più disparati.


» Che tipo d’accessori esistono per il mio prodotto del sistema TUBÒ?
Esiste una vastissima gamma di accessori tra cui vanno segnalati i tanti tipi di tubi flessibili, spazzole e di prese che sono pensate per adattarsi alle più svariate caratteristiche d’arredamento.
Scarica il catalogo con tutti gli accessori del sistema TUBÒ


» Chi installa TUBÒ?
Il sistema TUBÒ sarà installato per un installatore del settore elettrico o del settore termoidrosanitario, in altre parole un elettricista o un idraulico.


» A chi mi rivolgo per problemi tecnici del sistema TUBÒ?
I centri assistenza Aertecnica sono rinomati per efficienza e affidabilità. Abbiamo possibilità di intervenire su tutto il territorio nazionale, è sufficiente infatti una telefonata al centro più vicino per garantirsi un pronto intervento.
Numero Verde Assistenza 800 018312


» Posso installare da solo il sistema TUBÒ?
Preferibilmente no. Ma se si ha una buona manualità con tagliatubi, colla e un pò d'accortezza, perché no. La cosa importante è sapere che la tubazione deve essere del tipo per impianto aspirapolvere, per cui, tubi, curve, "raccorderia" in genere adatta, dato che qualsiasi scalino, taglio storto o incollaggio sbagliato, o peggio, scelta di materiale non idoneo, possono compromettere il risultato sperato, con spreco di tempo e danaro.
Appoggiarsi ad un professionista, forse è più conveniente.


» A chi mi rivolgo per istruzioni e manuali di utilizzo del sistema TUBÒ?
Qui nel nostro sito ci sono i manuali d'uso e manutenzione di ogni singola macchina solo se si è un professionista e se si è registrato.  Altrimenti potrà contattare il nostro Numero Verde 800 018312 o spedire un email ad info@aertecnica.com.


» Cos’è un Centro Assistenza Tecnica Aertecnica?
I CAT sono i Centri Assistenza Tecnica Autorizzati distribuiti su tutto il territorio italiano, che vengono seguiti dalla casa madre nella fornitura dei pezzi e nella formazione, con corsi ad-hoc presso la nostra sede e il rilascio del Certificato di Collaudatore Ufficiale.
Anche per gli Installatori vengono organizzati corsi di formazione tecnica in azienda.


» Come si pulisce il filtro della centrale aspirante?

Le centrali aspiranti del sistema TUBÒ-PERFETTO-PERFETTO TP- PERFETTO TPA-PERFETTO TXA  sono dotate di un rilevatore di intasamento della cartuccia filtrante. Queste centrali aspiranti SEGNALANO UNA ANOMALIA tramite Led o icona Filtro.
Le centrali CLASSIC e CLASSIC TC segnalano l'intasamento della cartuccia filtrante, tramite un sistema a tempo. In questi casi è possibile continuare ad utilizzare le centrali aspiranti ed è CONSIGLIATO effettuare la rigenerazione della cartuccia; se la centrale segnala frequentemente questa anomalia si deve provvedere alla sostituzione della cartuccia filtrante. 

Pulizia della cartuccia in poliestere Lavabile : 


Estrarre la cartuccia filtrante da pulire e procedere alla pulizia con un getto d’acqua non troppo forte, facendo attenzione a non lacerare il tessuto filtrante. Se durante l’operazione di pulizia del filtro si dovesse lacerare la cartuccia, sostituirla con una nuova.

Dopo ogni lavaggio la cartuccia filtrante deve essere assolutamente asciugata senza essere esposta a forti fonti di calore.

Prima di procedere alla estrazione della cartuccia si raccomanda di utilizzare indumenti di protezione individuale.

Si consiglia di avere una cartuccia filtrante di ricambio originale Aertecnica, da utilizzare nel periodo di rigenerazione. 
Per la pulizia della cartuccia filtro:

Aspirare la polvere raccolta sulle pareti della cartuccia.
Lavare la cartuccia filtrante sotto il lavandino con un getto d’acqua non troppo forte.
Lasciare asciugare la cartuccia.
Verificare che non siano presenti lacerazioni, altrimenti sostituirla. 
Prima di procedere all'estrazione della cartuccia si raccomanda di utilizzare indumenti di protezione individuale. Si consiglia di avere una cartuccia filtrante di ricambio originale Aertecnica, da utilizzare nel periodo di rigenerazione.

Nota bene
La centrale aspirante non deve essere messa in funzione senza la cartuccia filtrante inserita al suo interno.
L’inosservanza di questa regola potrebbe essere causa di danni alla turbina d’aspirazione.
Utilizzare esclusivamente ricambi originali Aertecnica.

» Come trovo un agente o un installatore vicino a me?
Potrai contattare il nostro numero verde 800 018312 o spedire un email con la tua richiesta ad info@aertecnica.com.

» Perchè mi devo registrare al sito?
 

La registrazione è gratuita. Registrandoti potrai usufruire dei numerosi vantaggi riservati agli iscritti e ricevere informazioni sulle ultime novità di casa AERTECNICA.
Alcune pagine di questo sito sono accessibili liberamente, molte sono  riservate agli UTENTI REGISTRATI i quali potrano scaricare la documentazione completa della nostra azienda e conoscere più a fondo il sistema TUBÒ.


» Cosa significa registrare la garanzia on line?
Grazie al servizio on-line, la registrazione della garanzia diventa ancora più semplice e veloce: è sufficiente inserire i dati richiesti e cliccare su "Invio" .

Per le  nuove centrali aspiranti del sistema Tubò: Perfetto Inox TXA, Perfetto TPA, Perfetto TP e Classic TC, Aertecnica ha studiato una garanzia modulare che si articola su un sistema di affidabilità 2+3: Ai primi due anni di garanzia completa su materiali e assistenza tecnica, si aggiungono senza alcun costo aggiuntivo, altri tre anni che garantiscono tutte le parti in caso di eventuali interventi.*


L’estensione della garanzia di ulteriori anni è condizionata tassativamente all’invio del tagliando compilato in TUTTE sue parti. La garanzia può essere attivata compilando e rispedendo l’apposito coupon all’azienda oppure registrandola on line.  Inserendo i dati del tecnico installatore e quelli dell’utente finale.

*Nota Bene: la garanzia aggiuntiva non copre il costo della manodopera. SOLO per nuove
centrali TXA, TPA, TP e TC.


Nel giro di pochi secondi la tua garanzia sarà automaticamente registrata presso la nostra Azienda.


» Quali vantaggi ottengo registrandomi al sito?

Registrandoti potrai usufruire dei numerosi vantaggi riservati agli iscritti e ricevere informazioni sulle ultime novità di casa AERTECNICA.
Alcune pagine di questo sito sono accessibili liberamente, molte sono  riservate agli UTENTI REGISTRATI i quali potrano scaricare la documentazione completa della nostra azienda e conoscere più a fondo il sistema TUBÒ.

» Dove si trova la sede Aertecnica?
 

Aertecnica ha sede a Cesena (FC), nel cuore della Romagna.
La sede è facilmente raggiungibile dall'autostrada A 14, dalla superstrada E 45 e dalla via Emilia, ovvero le principali strade che attraversano la Romagna.


Aertecnica Spa
Via Cerchia di S. Egidio 760
47521 Cesena (FC) Italy
Tel. 0547 637311 - Fax 0547 631388

Il funzionamento di “TUBÒ” è semplice quanto pratico e originale: il tubo aspirante si inserisce in prese posizionate nelle pareti delle varie stanze della casa e la polvere raccolta finisce “dietro il muro”, in una centrale situata in un ambiente separato dalle camere dove si vive abitualmente. Quindi niente più aspirapolvere tradizionale trascinato a fatica per la casa alla ricerca di una presa di corrente adatta, niente più stress con prolunghe che non arrivano e urti contro porte e mobili. Ora ogni stanza ha il suo attacco, in cui si può inserire un tubo flessibile con il terminale e le spazzole più adatte per il tipo di superficie da pulire.
TUBÒ è un sistema aspirapolvere centralizzato innovativo per pulire gli ambienti e migliorare l'aria che respiriamo. A differenza dei normali aspirapolvere portatili, TUBÒ si serve di prese e tubi inseriti nelle pareti, che aspirano la polvere indirizzandola verso una centrale aspirante situata in un locale separato, lontano dal luogo che stiamo pulendo e in grado di far scomparire in maniera perfetta, e silenziosamente, gli acari e le polveri sottili rendendo più respirabile l’aria della casa.
Il sistema aspirapolvere TUBÒ di Aertecnica è così semplice e flessibile che può essere utilizzato da più operatori contemporaneamente. È perfetto quindi per la pulizia non solo di case e appartamenti, ma di immobili di grandi dimensioni e ambienti come alberghi, uffici, comunità, strutture sanitarie, ecc...
La centrale aspirante del sistema TUBÒ sarà situata in un ambiente separato dalle camere dove si vive abitualmente ad esempio terrazza, garage, cantina, ecc.; questo permette di utilizzare l’impianto a qualunque ora, in totale silenziosità.
Una delle grandi differenze tra l'aspirapolvere tradizionale e il sistema di aspirazione centralizzato consiste nel ricircolo delle polveri, infatti, mentre il primo le rimette nell'ambiente il secondo le asporta totalmente, trasportandole tramite tubazioni sottotraccia, nel locale in cui è collocata la centrale aspirante, garantendo perciò una pulizia totale dell'ambiente da acari e micropolveri. All'interno della centrale aspirante la polvere viene filtrata da appositi filtri in poliestere e quindi espulsa in esterno pulita. Il contatto dell'utente con la polvere può dirsi eliminato.
Normalmente no: questo tipo di impianto/sistema, si installa in fase di nuova costruzione o ristrutturazione in quanto è composto da una tubazione di 50 mm. di diametro che corre attraverso il pavimento o muri assieme all'impianto elettrico e idraulico. Ci sono dei casi in cui si può installare in appartamenti già finiti, ma devono essere su un solo piano ed avere sotto il garage o la cantina dove poter applicare la tubazione forando solo la soletta per mettere le prese. In questi casi comunque, è meglio richiedere l'intervento dei nostri tecnici che vi sapranno aiutare.
No, non è rumoroso, avendo la possibilità di installare la centrale aspirante in un ambiente separato dal resto dell’abitazione, il rumore provocato dal motore è praticamente nullo. Nelle camere è perciò possibile pulire nel più completo silenzio. Questo permette di fare le pulizie anche in orari serali o notturni, quando un normale e rumoroso aspirapolvere non potrebbe essere acceso, specie se si vive in un condominio. Le centrali aspiranti dei modelli TPA e TXA montano di serie il sistema di Auto Pulizia Filtro APF, un processo innovativo e brevettato di Aertecnica (APF System, Europe Patent Pending n. 06793421.6) che consente alla centrale aspirante di funzionare sempre al massimo delle sue prestazioni, mantenendo il filtro costantemente pulito. L’entrata in azione dell’APF rende la centrale leggermente più rumorosa, ma ciò non deve destare alcuna preoccupazione perché grazie a questo processo gli interventi di manutenzione sono notevolmente ridotti, così come i tempi di pulizia e il consumo di energia, ne deriva che anche l’impatto ambientale si riduce pur mantenendo massima l’igiene. Il lieve rumore rimane comunque limitato alla centrale aspirante e non si percepisce nelle stanze in cui si sta pulendo.
Il sistema APF (auto pulizia filtro) è Il sistema di auto pulizia delle centrali TPA e TXA del sistema Tubò. Grazie ad un BREVETTO* Aertecnica, consente di ridurre le operazioni di manutenzione del filtro mantenendo più a lungo le prestazioni ottimali di aspirazione della centrale. *Sistema APF (autopulizia filtro aspirapolvere) Europe Patent Pending n. 06793421.6 Sistema APF Italy Patent Pending n. BO-2005A000553. I vantaggi del APF system sono: Con il sistema di autopulizia del filtro APF, si riducono al minimo le operazioni di manutenzione, risparmio energetico, basso impatto ambientale, maggiore durata nel tempo del filtro Precision e massima igiene.
Il nuovo sacchetto “Clean Bag”, grazie ai due lacci laterali, viene chiuso ermeticamente prima ancora di avere sganciato i contenitore dalla centrale, evitando completamente il contatto con le polveri.
Dipende da quanto grandi sono le stanze; se consideriamo che con una presa, mediamente copriamo circa 25/30 mq. diventa abbastanza semplice quantificare il numero di prese. Un altro sistema per il calcolo del numero di prese è il seguente: sapendo che il tubo con cui aspiriamo, è lungo circa 7 metri, se posiziono le prese in un punto x (corridoio, ingresso ecc.), posso vedere dove arrivo con questa misura e determinare il numero di prese occorrenti per coprire tutto l'appartamento o la villetta.
Con il sistema TUBÒ è possibile aspirare polvere, piccoli detriti, tutto il materiale secco che normalmente popola le nostre case e che facciamo entrare svolgendo le mansioni quotidiane. Ovviamente il diametro degli oggetti da aspirare deve avere le giuste proporzioni tale da non ostruire le tubazioni. Per quanto riguarda invece i liquidi devono essere aspirati utilizzando un apposito accessorio: l'aspiraliquidi. Aspirare acqua e polvere assieme, in assenza di questo accessorio, verrebbe probabilmente a creare problemi di intasamento delle tubazioni e quindi del deflusso delle polveri alla centrale.
Non direttamente, per questo servizio occorre utilizzare un apposito accessorio "SEPARATORE DI LIQUIDI" cod. AP372 o AP373. Questo accessorio va interposto fra la presa aspirante e il tubo flessibile in modo tale che i liquidi vengono separati dall'aria e non entrano nelle tubazioni fisse, quando è pieno un galleggiante di sicurezza ferma l'aspirazione.
L'aspiraliquidi e un accessorio che viene utilizzato quando vogliamo aspirare dell'acqua o della cenere o materiale minuto che non vogliamo entrino nella tubazione dell'impianto aspirapolvere ma vengono "decantate" in questo accessorio.
E' molto difficile in quanto, per aspirare, dobbiamo inserire il tubo in una presa predisposta che ha un ingresso a 90° per cui, diventa una sicurezza per il passaggio dei corpi "grossi" che non entrerebbero nella tubazione ma verrebbero fermati. Aspirando con il classico tubo, il diametro, essendo relativamente piccolo, (30 mm. circa) permette il passaggio solo di materiale molto piccolo.
In tutte le superfici, utilizzando le spazzole adeguate, per esempio per il legno si utilizza una spazzola che non lo graffi; per il marmo o comunque pavimenti freddi, con setole morbide, per pavimenti di cotto, semigres o altro, spazzole con setole meno morbide. Abbiamo una gran varietà di spazzole per gli usi più disparati.
Esiste una vastissima gamma di accessori tra cui vanno segnalati i tanti tipi di tubi flessibili, spazzole e di prese che sono pensate per adattarsi alle più svariate caratteristiche d’arredamento. Vissita la sezione ACCESSORI e trova il tuo!
Il sistema TUBÒ sarà installato per un installatore del settore elettrico o del settore termoidrosanitario, in altre parole un elettricista o un idraulico.
I centri assistenza Aertecnica sono rinomati per efficienza e affidabilità. Abbiamo possibilità di intervenire su tutto il territorio nazionale, è sufficiente infatti una telefonata al CAT (Centro Assistenza Tecnica) più vicino per garantirsi un pronto intervento. Numero Verde Assistenza 800 018312 N.B. Per assistenze su Centrali Aspiranti ancora coperte da garanzia è obbligatorio chiamare il nostro ufficio Tecnico - Post-vendita al NUMERO VERDE: 800 018 312 (prima di chiamare munirsi di Modello e Numero di serie della centrale aspirante)
Preferibilmente no. Ma se si ha una buona manualità con tagliatubi, colla e un pò d'accortezza, perché no. La cosa importante è sapere che la tubazione deve essere del tipo per impianto aspirapolvere, per cui, tubi, curve, "raccorderia" in genere adatta, dato che qualsiasi scalino, taglio storto o incollaggio sbagliato, o peggio, scelta di materiale non idoneo, possono compromettere il risultato sperato, con spreco di tempo e danaro. Appoggiarsi ad un professionista, forse è più conveniente.
Qui nel nostro sito ci sono i manuali d'uso e manutenzione di ogni singola macchina solo se si è un professionista e se si è registrato. Altrimenti potrà contattare il nostro Numero Verde 800 018312 o spedire un email ad info@aertecnica.com.
I CAT sono i Centri Assistenza Tecnica Autorizzati distribuiti su tutto il territorio italiano, che vengono seguiti dalla casa madre nella fornitura dei pezzi e nella formazione, con corsi ad-hoc presso la nostra sede e il rilascio del Certificato di Collaudatore Ufficiale. Anche per gli Installatori vengono organizzati corsi di formazione tecnica in azienda.
Le centrali aspiranti del sistema TUBÒ-PERFETTO-PERFETTO TP- PERFETTO TPA-PERFETTO TXA sono dotate di un rilevatore di intasamento della cartuccia filtrante. Queste centrali aspiranti SEGNALANO UNA ANOMALIA tramite Led o icona Filtro. Le centrali CLASSIC e CLASSIC TC segnalano l'intasamento della cartuccia filtrante, tramite un sistema a tempo. In questi casi è possibile continuare ad utilizzare le centrali aspiranti ed è CONSIGLIATO effettuare la rigenerazione della cartuccia; se la centrale segnala frequentemente questa anomalia si deve provvedere alla sostituzione della cartuccia filtrante. Pulizia della cartuccia in poliestere Lavabile : • Estrarre la cartuccia filtrante da pulire e procedere alla pulizia con un getto d’acqua non troppo forte, facendo attenzione a non lacerare il tessuto filtrante. Se durante l’operazione di pulizia del filtro si dovesse lacerare la cartuccia, sostituirla con una nuova. • Dopo ogni lavaggio la cartuccia filtrante deve essere assolutamente asciugata senza essere esposta a forti fonti di calore. • Prima di procedere alla estrazione della cartuccia si raccomanda di utilizzare indumenti di protezione individuale. • Si consiglia di avere una cartuccia filtrante di ricambio originale Aertecnica, da utilizzare nel periodo di rigenerazione. Per la pulizia della cartuccia filtro: • Aspirare la polvere raccolta sulle pareti della cartuccia. • Lavare la cartuccia filtrante sotto il lavandino con un getto d’acqua non troppo forte. • Lasciare asciugare la cartuccia. • Verificare che non siano presenti lacerazioni, altrimenti sostituirla. Prima di procedere all'estrazione della cartuccia si raccomanda di utilizzare indumenti di protezione individuale. Si consiglia di avere una cartuccia filtrante di ricambio originale Aertecnica, da utilizzare nel periodo di rigenerazione. Nota bene La centrale aspirante non deve essere messa in funzione senza la cartuccia filtrante inserita al suo interno. L’inosservanza di questa regola potrebbe essere causa di danni alla turbina d’aspirazione. Utilizzare esclusivamente ricambi originali Aertecnica.
Potrai contattare il nostro numero verde 800 312088 o spedire un email con la tua richiesta ad info@aertecnica.com.
La registrazione è gratuita. Registrandoti potrai usufruire dei numerosi vantaggi riservati agli iscritti e ricevere informazioni sulle ultime novità di casa AERTECNICA. Alcune pagine di questo sito sono accessibili liberamente, molte sono riservate agli UTENTI REGISTRATI i quali potrano scaricare la documentazione completa della nostra azienda e conoscere più a fondo il sistema TUBÒ. Oltre che ricevere le promozioni riservate solo e esclusivamente per gli utenti registrati.
Grazie al servizio on-line, la registrazione della garanzia diventa ancora più semplice e veloce: è sufficiente inserire i dati richiesti e cliccare su "Invio". Per le centrali aspiranti del sistema Tubò: Perfetto Inox TXA, Perfetto TPA, Perfetto TP e Classic TC, Aertecnica ha studiato una garanzia modulare che si articola su un sistema di affidabilità 2+3: Ai primi due anni di garanzia completa su materiali e assistenza tecnica, si aggiungono senza alcun costo aggiuntivo, altri tre anni che garantiscono tutte le parti in caso di eventuali interventi.* L’estensione della garanzia di ulteriori anni è condizionata tassativamente all’invio ONLINE del tagliando compilato in TUTTE sue parti. La garanzia può essere attivata compilandola totalmente, inserendo i dati del tecnico installatore e quelli dell’utente finale. *Nota Bene: la garanzia aggiuntiva non copre il costo della manodopera. La formula 2+3 è attiva SOLO per le centrali TXA, TPA, TP e TC in ITALIA. Nel giro di pochi secondi la tua garanzia sarà automaticamente registrata presso la nostra Azienda.
Aertecnica ha sede a Cesena (FC), nel cuore della Romagna. La sede è facilmente raggiungibile dall'autostrada A 14, dalla superstrada E 45 e dalla via Emilia, ovvero le principali strade che attraversano la Romagna. Aertecnica Spa Via Cerchia di S. Egidio 760 47521 Cesena (FC) Italy Tel. 0547 637311 - Fax 0547 631388 info@aertecnica.com